Inter, ballottaggio Aurier – Cancelo per la fascia destra

Walter-Sabatini

All’indomani della vittoria di misura (1-0) contro il Betis Siviglia, l’Inter continua a lavorare sul mercato. L’accordo con la Sampdoria per Schick è vicino ma non basta. Lo conferma anche mister Spalletti, che al termine del match di ieri sera ha dichiarato: “Schick è un grande giocatore, ma la priorità ora va alla difesa”. In particolare, i nerazzurri sarebbero alla ricerca di un centrale di difesa e di un terzino destro. Proprio per la corsia di destra i nomi seguiti dai nerazzurri sono due: Serge Aurier e Joao Cancelo.

INTER, AURIER O CANCELO PER RINFORZARE LA DIFESA

Secondo quanto riferisce TMW sarebbero dunque questi i profili individuati da Spalletti e Ausilio per far fare un salto di qualità sugli esterni. Entrambi però hanno un costo molto alto, che si aggira intorno ai 25/30 milioni di euro. Mentre per Aurier bisogna ancora intavolare una vera trattativa con il Paris Saint-Germain, per il terzino portoghese la situazione è diversa. L’Inter infatti vorrebbe acquistarlo inserendo il cartellino di Kondogbia nell’affare. I nerazzurri valutano il centrocampista circa 30 milioni di euro. Il Valencia però vorrebbe tenere le due trattative separate. Anche perchè per Kondogbia il club spagnolo non intende andare oltre il prestito con diritto di riscatto a 20 milioni.