Inter, Bastoni: “Contatti con il Tottenham esistiti. Skriniar? Spero resti ma non giudico”

alessandro-bastoni

In questi anni di successi, l’Inter ha saputo saldarsi egregiamente a partire dalla difesa con Skriniar e Bastoni. Quest’ultimo, tra l’altro, ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport svelando qualche retroscena del recente passato sul suo conto, non nascondendo che il suo ex mister, Antonio Conte, ha cercato di portarlo al Tottenham. In più, il ragazzo ex Parma si è anche espresso sul futuro del suo compagno di reparto slovacco affermando che il suo desiderio è quello di vederlo in nerazzurro ancora a lungo, mettendo però le mani avanti dicendo che non si sente in grado di giudicare.

alessandro-bastoni
Alessandro Bastoni – Foto Antonio Fraioli

I contatti con il Tottenham

“Qualche contatto c’è stato con gli Spurs, ma io sono contento di essere rimasto all’Inter”.

Su Skriniar

“Posso solo consigliargli di fare ciò che ritiene giusto. Siamo tutti quanti grandi e ognuno deve fare le proprie valutazioni, insieme alla propria famiglia. L’importante è che sia convinto della scelta finale. Non posso giudicare, soltanto sperare che resti qua”.

Non vincere sarebbe un dramma

“Siamo consci della forza e dei valori di questa squadra. Il nostro obiettivo è andare sempre fino in fondo in tutte le competizioni a cui partecipiamo. Ecco perché la delusione sarebbe grande se dovessimo restare a bocca asciutta”.