Inter, Coulibaly rifiuta il trasferimento: ecco il perché

Nel calciomercato può succedere di tutto, e questo è il caso. L’Inter, nella girandola di giovani da sistemare, aveva messo gli occhi su Mamadou Coulibaly. Il Pescara aveva trovato l’accordo con Ausilio e Sabatini per il trasferimento ma il giocatore ha stoppato la trattativa. Il rifiuto del centrocampista classe ’99 è dovuto ai piani che la proprietà cinese gli aveva preparato; il senegalese sarebbe stato aggregato alla Primavera di mister Vecchi. Il presidente Sebastiani ha poi spiegato nel dettaglio: “Il ragazzo non è convinto di voler ricominciare da una formazione Primavera. In questi mesi, con noi, si è ritagliato uno spazio importante in Prima Squadra e vuole continuare su quella lunghezza d’onda“.

E ORA QUAL È IL FUTURO DI COULIBALY?

Secondo La Gazzetta dello Sport, dopo il mancato affare con l’Inter, alla porta della dirigenza abruzzese ha bussato l’Udinese. I friulani contano di chiudere in tempi brevi per una cifra inferiore ai 5 milioni. Il ragazzo si metterà agli ordini di mister Delneri senza la presunzione di voler partire titolare, ma con la consapevolezza di potersi giocare le sue chance.