Inter, Dumfries il nuovo gioiello in vetrina: la Premier chiama l’olandese

denzel-dumfries

Il Mondiale dell’Olanda sta mettendo in luce tutte le qualità di Denzel Dumfries che ora punta a fermare Messi e compagni in un trepidante quarto di finale. L’esterno è stato decisivo nella vittoria contro gli Stati Uniti, valsa il passaggio del turno. L’Inter gongola con Marotta che dopo ogni prestazione sta facendo lievitare il prezzo dell’ex PSV, richiesto da alcuni club in Premier League. Se dovesse arrivare un’offerta allettante e irrinunciabile, il club nerazzurro penserebbe alla cessione sin dalla prossima finestra di mercato.

beppe-marotta

Inter, il prezzo di Dumfries lievita: prossima plusvalenza in arrivo?

Secondo quanto raccolto da La Gazzetta dello Sport, sarebbero settimane calde per capire il futuro prossimo di Denzel Dumfries. L’esterno olandese, dopo l’ennesima conferma con il Mondiale, sarebbe finito nei radar del Chelsea di Potter che vorrebbe affondare sin dalla prossima finestra di mercato. Non ci sarebbero però soltanto i Blues in Premier League su Dumfries: anche il Manchester United dell’altro olandese ten Hag è vigile, anche vista la scadenza imminente di Diogo Dalot nel prossimo giugno. L’Inter ha fatto il prezzo: 60 milioni di euro per l’olandese. Nel caso in cui dovessero arrivare veramente questi soldi si tratterebbe per Marotta dell’ennesima plusvalenza in entrata: arrivato a 12 milioni dal PSV, l’olandese farebbe fruttare al club nerazzurro un attivo sull’operazione di ben 48 milioni di euro.