Inter e Juventus puntano Damsgaard: la Sampdoria fissa il prezzo

mikkel-damsgaard

Una delle più grosse sorprese di questo campionato è di sicuro il centrocampista della Sampdoria Mikkel Damsgaard. Sia in termini di quantità, ma soprattutto in termini qualità in mezzo al campo, il classe 2000 si è fatto conoscere da tifosi e addetti ai lavori.

Il danese è arrivato soltanto la scorsa estate dal Nordsjaelland per 6,4 milioni di euro, ha conquistato praticamente tutti. Tutti tranne, forse, il tecnico blucerchiato Claudio Ranieri che spesso e volentieri preferisce usare Damsgaard con il contagocce. Nelle 28 gare disputate con la Samp infatti, solo in 3 occasioni il ragazzo è rimasto in campo per tutti i 90 minuti.

Di un altro avviso invece il tecnico della nazionale danese Kasper Hjulmand. Schierando Damsgaard per 90 minuti nella sua gara d’esordio ufficiale infatti, è stato ripagato da una prestazione da MVP, con 2 gol e 2 assist del talento doriano.

La richiesta della Sampdoria

Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, alla finestra per Damsgaard ci sarebbero Juventus e Inter. Per questo la Sampdoria avrebbe già impostato il prezzo di partenza, sotto il quale non partirebbe nessuna trattativa: 20 milioni di euro.

Potrebbero essere mesi molto caldi per Damsgaard quelli estivi, anche considerando gli Europei, e chissà che il prezzo non aumenti ancora…