Inter, Handanovic: “Skriniar? Credo sia fondamentale che rimanga”

samir-handanovic

Il portiere dell’Inter, Samir Handanovic, in un’intervista per “La Gazzetta dello Sport” ha parlato di alcuni suoi compagni di squadra, ovvero Milan Skriniar, Romelu Lukaku e André Onana, e delle vittorie festeggiate recentemente dai nerazzurri. Il calciatore sloveno ha così esordito: “Sapevo che sarebbero arrivate le vittorie dopo tanti anni difficili, per me essere qui dal 2012 è un onore e una responsabilità. Siamo più forti“.

milan-skriniar

Le parole su Romelu Lukaku

In merito al ritorno del centravanti belga, Samir Handanovic si è espresso in questi termini: “Lukaku è tornato perchè si vedeva che voleva farloDalle sue parole traspariva malinconia, a volte si fanno scelte economiche ma poi il benessere conta più di ogni altra cosa. Romelu nello spogliatoio è sempre allegro, positivo, poi però in campo odia perdere anche le partitelle in allenamento. Sembra che non se ne sia mai andato.

romelu-lukaku

Il commento su Skriniar e Onana

Quanto al possibile addio di Milan Skriniar, l’estremo difensore dell’Inter ha affermato: “Credo sia fondamentale che lui rimanga, mi sembra tranquillo e sereno qui. Non possiamo permetterci di perdere i pezzi più importanti proprio ora che ci siamo rinforzati. Per concludere, non è mancata qualche parola sul nuovo arrivato André Onana: “Ognuno vuole giocare, è giusto così. Poi le sue frasi danno serenità all’ambiente ma se avesse detto il contrario non mi sarei stupito. La competizione fa bene a tutti.

andre-onana