Inter, il Wolfsburg torna alla carica per Gosens

robin-gosens

Come riportato da Calciomercato.com, dopo gli svariati sondaggi svolti nei confronti di Robin Gosens nelle ultime finestre di mercato, senza però mai affondare il colpo, il Wolfsburg torna a farsi sentire per l’esterno tedesco nerazzurro. Nel mese di giugno, l’Inter eserciterà l’obbligo di riscatto per il calciatore e verserà nelle casse dell‘Atalanta 30 milioni di euro. Le prestazioni di Gosens, che in questa stagione ha collezionato 39 presenze e solo 13 da titolare, non hanno ricompensato la società nerazzurra dell’importante esborso economico speso per portare il tedesco a Milano. Il club di Bundesliga potrebbe dunque provare a formulare un’offerta ufficiale nella prossima sessione di mercato.

robin-gosens

La situazione
La richiesta della società nerazzurra per l’esterno è quella di 18 milioni di euro, dato l’importante valore di Gosens a bilancio. Il Wolfsburg potrebbe inizialmente forumlare un’offerta di prestito con diritto di riscatto, che difficilmente convincerà l’Inter. Il club tedesco però questa volta fa sul serio e cercherà di far tornare il calciatore tedesco nel suo paese natale.