Inter, Joao Mario ai saluti: lo Sporting ha deciso di riscattare il portoghese

joao-mario

Arrivato nell’estate del 2016 all’Inter per ben 40 milioni di euro, Joao Mario era il colpo dell’estate, un promettente trequartista portoghese, che fece impazzire i tifosi nerazzurri. Trascorre a Milano 2 anni, caratterizzati maggiormente da episodi negativi che convincono i nerazzurri a mandarlo in prestito, per cercare di non far scendere le quote del suo cartellino.

Nel 2020 torna nella squadra che lo ha lanciato, lo Sporting Lisbona, e l’Inter fissa il prezzo per il riscatto, 8mln di euro, che ora i portoghesi sono disposti a sborsare.

inter-joao-mario-dalbert-ok-calciomercato

Il riscatto è vicinissimo

A quanto pare la storia fra l’Inter e Joao Mario è ai titoli di coda. Negli ultimi giorni infatti lo Sporting ha fatto sapere alla società di Zhang che è disposto a riportare in patria il centrocampista portoghese. Il prezzo fissato è di 8mln con bonus inclusi e come riporta la Gazzetta dello Sport l’accordo è ai dettagli, manca solo l’ufficialità.