Inter, Nandez si avvicina: fumata bianca con il Cagliari ad un passo. Il giocatore però smentisce: “Non so nulla”

nahitan-nandez

L’Inter è sempre più vicina a chiudere l’affare Nandez con il Cagliari. Secondo quanto riportato da Sportmediaset, sarebbe stato decisivo l’incontro tenutosi in mattinata tra la dirigenza nerazzurra e quella sarda, che avrebbe dato il via libera all’operazione.

Nandez all’Inter, Nainggolan al Cagliari

nahitan-nandez

La trattativa dunque avanza a marce spedite, con l’accelerata che è avvenuta nelle ultime ore, a tal punto che ora la fumata bianca è ad un passo. Decisiva è stata la volontà del club sardo di riportare in Sardegna Radja Nainggolan, corrisposta dal centrocampista belga, soprattutto con l’infortunio di Rog. La formula dell’operazione per quanto riguarda Nandez è di un prestito con diritto di riscatto fissato a 26 milioni di euro. Rientra nell’affare anche il trasferimento di Nainggolan al Cagliari poiché il semplice prestito di Nandez sarà pagato circa 5 milioni di euro dai nerazzurri, di cui 3 verranno versati per lo stipendio del belga, a cui l’Inter contribuirà parzialmente. Questa la soluzione trovata dalle due dirigenze, che lascerebbe entrambi soddisfatti per le rispettive esigenze.

Le parole di Nandez al rientro in Italia

Intanto il centrocampista uruguaiano è rientrato nella giornata odierna in Italia, dopo il periodo di vacanze post Copa America, con il Cagliari che ha deciso di concedere anche alcuni giorni extra al classe ’95 (rientro iniziale era previsto per il 27 luglio). Nandez ha preso un volo diretto in Sardegna, senza fare scalo a Milano come ci si aspettava, dove è andato in scena l’incontro tra la dirigenza sarda e nerazzurra per discutere della trattativa che lo vede coinvolto in prima persona. Al suo arrivo ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti presenti. Ecco le sue parole.

“Sono contento di essere qui in Sardegna, domani mi allenerò nel centro sportivo e non raggiungerò ancora la squadra nel ritiro di Aritzo. La mia testa al momento è solo qui a Cagliari, non so nulla della trattativa con l’Inter. Devo ancora parlare con il mio procuratore”.