Inter, ufficiale il rinnovo di Perisic fino al 2022

Ivan Perisic, Inter 2017-2018

Finalmente, dopo un’estate turbolenta e tormentata, Ivan Perisic ha firmato il rinnovo del contratto con l’Inter fino al 30 giugno del 2022. E questo, per i nerazzurri, è un nuovo acquisto a tutti gli effetti.

INTER, PERISIC HA FIRMATO FINO AL 2022

Nonostante mesi e mesi di caccia serrata da parte del Manchester United di Mourinho, Perisic ha sposato i colori dell’Inter con un ricco quinquennale che gli garantirà ben 20 milioni di euro in totale: secondo la Gazzetta dello Sport mancherebbe soltanto l’ufficialità. E nel contratto appena siglato, secondo quanto riporta il Daily Mirror, è presente una clausola rescissoria che però non potrà essere esercitata dai club di Premier League: lo spauracchio United, per ora, è scongiurato. Così dichiara un soddisfatto Spalletti“Col croato abbiamo parlato chiaro, è stata brava anche la società a trovare gli argomenti giusti per trattenerlo. Gli è stato detto che da qui non si sarebbe mosso, e lui ha smesso di fare questa provetta di forza con il club, cose normali con i grandi giocatori. Ivan è un atleta impressionante, fa recuperi fondamentali, è uno che mette la squadra al primo posto. Ama molto muoversi lungo la linea laterale, a Roma è stato decisivo lì, ma se impara a stare ogni tanto anche cinque metri più verso l’interno può diventare devastante nella riservina, nella zona alle spalle di Icardi, dove c’è l’animale buono da cacciare, dove si può fare molto male all’avversario”.

AGGIORNAMENTO ORE 15.40, RINNOVO UFFICIALE

Arriva l’ufficialità: Ivan Perisic rinnova con l’Inter fino al 2022.