Inter, si cerca l’accordo con il Chelsea per il rinnovo del prestito di Lukaku

romelu-lukaku

Il 2022 di Romelu Lukaku è stato un vero e proprio incubo. L’attaccante belga è reduce da una stagione fallimentare al Chelsea e anche all’Inter non gli è andata tanto meglio. Solo 2 gol segnati in poco più di 3 mesi e un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per tanto tempo. Oltre a ciò, si è aggiunta la grandissima delusione subita al Mondiale in Qatar. Il suo Belgio è uscito ai gironi e gran parte delle colpe sono state addossate all’ex Everton. Questo perché all’ultima giornata contro la Croazia, Big Rom si è divorato almeno 4 occasioni da gol, di cui 2 a porta praticamente sguarnita. Risultato finale? 0-0 e Belgio eliminato.

Tornato a Milano, Lukaku dovrà lavorare per tornare quello di un tempo e il test che attende l’Inter al ritorno dalla sosta Mondiale è più che difficile. La formazione di Simone Inzaghi ospiterà a San Siro la capolista Napoli, che non ha ancora mai perso in Serie A. Contro i partenopei servirà il miglior Lukaku possibile e in casa Inter sperano di poterlo recuperare a livello mentale in tempo per la super sfida.

romelu-lukaku

Tra Chelsea ed Inter: i nerazzurri chiedono il rinnovo del prestito di Lukaku

Intanto Giuseppe Marotta, sta cercando una soluzione per trattenere Lukaku all’Inter. Questo perché l’attaccante belga, dopo essere stato ceduto ai Blues per una cifra vicino ai 110 milioni di euro, ha fatto ritorno a Milano solamente in prestito. Il giocatore a Londra non ci vuole tornare e a dire la verità, anche Graham Potter al Chelsea farebbe volentieri a meno dell’attaccante.

Per questo motivo, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, l’Inter vorrebbe chiedere il rinnovo del prestito al club inglese, in modo da accontentare entrambi le parti. L’impresa non è facile, ma Marotta e Ausilio faranno di tutto per trattenere Lukaku, anche per accontentare i tifosi nerazzurri, che hanno sofferto terribilmente la mancanza dell’uomo Scudetto.