Inter, Vecino ai saluti: trattativa con l’Everton

matias-vecino

Matias Vecino dovrebbe essere il calciatore sacrificato dall’Inter. Alla finestra c’è l’Everton di Carlo Ancelotti. Secondo La Gazzetta dello Sport infatti, la scintilla tra il centrocampista uruguaiano e il tecnico Antonio Conte non c’è mai stata. Per questo lo stesso Vecino avrebbe chiesto la cessione.

Da inizio mercato l’Inter ha provato diverse volte a cedere il calciatore. C’è stato prima un sondaggio da parte della Lazio, dopo i nerazzurri hanno provato ad inserirlo nella trattativa per Eriksen, con il Tottenham. E ancora si è provato ad imbastire uno scambio per Allan, con il Napoli, ma nessuna di queste trattative è andata a buon fine.

matias-vecino

L’offerta dell’Everton

Ebbene, nelle ultime ore l’Inter avrebbe ricevuto un’offerta da parte dell’Everton. I Toffees, allenati da Carlo Ancelotti, avrebbero portato un’offerta per l’acquisto a titolo definitivo. La richiesta dei nerazzurri è di 20 milioni di euro ma si potrebbe anche scendere, considerando che Vecino avrebbe già dato l’ok per il trasferimento a Liverpool. La trattativa è appena agli inizi, ma potrebbe avere sviluppi interessanti nelle prossime ore.