Inter, Zanetti. “Non credo che Icardi tornerà. Lautaro Martinez? Qui è felice”

javier-zanetti

Siamo in un periodo in cui il calcio è fermo a causa dell’emergenza coronavirus, ma il calciomercato, di certo, non resta immobile a guardare. Tante sono le indiscrezioni uscite negli ultimi giorni, tra le quali si può benissimo evidenziare quella riguardante l’attaccante Lautaro Martinez, desiderato dal Barcellona. A questo proposito e non solo, è intervenuto in una diretta instagram il vicepresidente dei nerazzurri Javeier Zanetti. L’argentino si si è diviso tra passato e futuro, parlando sia del mercato dei meneghini, sia dell’impresa da lui compiuta insieme ai suoi ex compagni in quel lontano 2010: la vittoria della Champions League.

Il trionfo di Madrid

“Vincere significava coronare una grandissima annata. A tre minuti dalla fine Julio Cesar prende in mano la palla, guarda Samuel e gli dice: ‘Walter, siamo campioni’. Un momento meraviglioso, il più bello della mia vita. 
José Mourinho? Una persona speciale, grande allenatore e grande persona. Parliamo di un motivatore, di uno che trasmette tanta passione. Ti porta a tirare fuori il meglio di te stesso”.

Il calciomercato

“In questo momento non stiamo parlando di calciomercato, la cosa più importante è la salute. Icardi tornerà? Non lo so, non credo. Avremo tempo per pensarci”. Lautaro Martinez? All’Inter lo vedo felice, si sta identificando con il club. Noi abbiamo creduto in lui. Vedo il suo futuro all’Inter”.