Juve, senti Ramsey: “A Torino due anni frustranti. Ho bisogno di ritrovare la fiducia”

aaron-ramsey

L’avventura di Aaron Ramsey alla Juventus non è mai decollata. Tra problemi fisici e difficoltà di squadra, il gallese non è mai riuscito ad imporsi. L’ex Arsenal non ha nascosto tutto ciò, attaccando il club bianconero di non avergli dato fiducia e non solo.

Un vero e proprio attacco quello di Ramsey ai microfoni de La Repubblica. Riportiamo di seguito le sue parole.

Juve, Ramsey: “Voglio tornare in un posto che mi faccia stare bene”

Le ultime due stagioni alla Juventus sono stati molto difficili, frustranti, non solo punto di vista fisico. Ci sono stati fattori e cambiamenti ai quali non ero abituato. In Nazionale invece sono contento di avere un team che mi segue passo passo, sanno di cosa ho bisogno e anche di cosa ha bisogno il mio fisico.

Purtroppo a volte le squadre continuano a funzionare sempre in un certo modo, anche quando un calciatore avrebbe bisogno di più attenzione. Almeno adesso ho le persone giuste intorno a me e farò di tutto per tornare in posto dove possa sentirmi di nuovo bene e avere fiducia“.

aaron-ramsey

Insomma, Ramsey non ha fatto nulla per nascondere il proprio malcontento, lasciando intendere che la sua avventura in bianconero sembra giunta al capolinea.