Juventus, si pianifica il grande ritorno di Pogba: la situazione

paul-pogba

La Juventus sogna in grande in vista del prossimo mercato estivo. L’idea della società bianconera è quella di ritoccare il centrocampo in vista della prossima stagione, apparso fino a questo momento come il vero punto debole della Vecchia Signora. Per rialzare dunque lo spessore qualitativo e quantitativo della mediana, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la dirigenza bianconera starebbe pensando al grande ritorno di Paul Pogba.

Lo scenario

paul-pogba

Il centrocampista francese non rinnoverà il proprio contratto in scadenza a giugno con il Manchester United, per cui sarà libero di svincolarsi in estate e cercare una nuova sistemazione. Il classe ’93 attualmente guadagna circa 15 milioni di euro, cifra ritenuta al di sopra delle proprie possibilità dall’ambiente Juventus. Arrivabene e Cherubini potrebbero spingersi però ad offrire uno stipendio composto da una parte fissa di circa 7/8 milioni di euro più eventuali bonus per arrivare a toccare così la doppia cifra, beneficiando del decreto crescita, che consente il risparmio del 50% sulle tasse di chi ha lavorato all’estero.

Un possibile nodo riguardo l’ingaggio potrebbe consistere nella forte concorrenza. Le squadre interessate oltre alla Juventus, come le super potenze Real Madrid e PSG, vigilano attentamente e osservano gli sviluppi. Fondamentale sarà la volontà dello stesso Pogba, che non ha mai smentito di essere favorevole e ben disposto ad un ritorno a Torino, essendo in ottimi rapporti con società, compagni e soprattutto tifosi, che non hanno mai dimenticato le prodezze del Polpo sotto la Mole.