La Fiorentina pensa a Fares per la fascia: Cagliari e Torino alla finestra

mohamed-fares

La Lazio lavora sul mercato in uscita, il primo indiziato ad essere finito sulla lista dei cedibili è Mohamed Fares. L’algerino era arrivato a Roma un anno fa dalla Spal, per una cifra intorno ai 7 milioni di euro. È stato sicuramente una delle delusioni maggiori della scorsa stagione dei biancocelesti insieme a Muriqi. I 2 giocatori non hanno minimamente convinto Inzaghi e ora, Sarri,avrebbe dato il via libera per cedere l’ex Spal.

La squadra più interessata al momento è la Fiorentina di Italiano. La formula proposta sarebbe un semplice prestito con diritto di riscatto, che favorirebbe entrambe le squadre. La Lazio potrebbe liberarsi almeno per una stagione di un esubero, mentre la Fiorentina avrebbe un anno per pensare se riscattare o meno l’esterno di origine algerina.

Non solo i viola su di lui

Se la Fiorentina si è già fatta avanti per Fares, ci sono altre due squadre che stanno monitorando la situazione del giocatore e che avrebbero bisogno di un nuovo laterale. Stiamo parlando di Cagliari e Torino. La squadra sarda, come già visto verso la fine del campionato, aveva iniziato ad adattare il centrocampista Nandez nel ruolo di terzino, data la scarsità di alternative che Semplici aveva a disposizione. Juric invece, che è appena diventato l’allenatore del Torino, ha già fatto sapere alla presidenza i ruoli in cui la sua squadra ha bisogno di rinforzi e il focus si è concentrato proprio sulla corsia laterale.

Staremo a vedere l’evolversi della questione, ciò che resta di sicuro è che Fares, il prossimo anno, non vestirà più la maglia della Lazio, e quindi, non verrà allenato da Sarri per il momento.

mohamed-fares