La Juve piazza l’affondo decisivo: fatta per Orsolini

Dopo le voci su un possibile sorpasso del Napoli per Orsolini circolate in mattinata, la Juventus ha messo tutto a tacere sbloccando definitivamente la trattativa per il talentuoso esterno offensivo classe ’97 di proprietà dell’Ascoli.

NAPOLI E JUVE: SORPASSO E CONTROSORPASSO NEL GIRO DI POCHE ORE

La giornata è iniziata subito con una inaspettata notizia lanciata da La Gazzetta dello Sport riguardante un’offerta formale da 9 milioni di euro presentata dal Napoli, decisa ad accaparrarsi il 19enne ascolano strappandolo ai “nemici” bianconeri, i quali avevano offerto solo la 4,5 milioni, la metà rispetto a quanto messo sul piatto dal ds partenopeo Giuntoli. Tuttavia, dai vertici della società campione d’Italia in carica filtrava ottimismo, essendo ottimi i rapporti con la società marchigiana con la quale era previsto un nuovo incontro nel primo pomeriggio.

Incontro che ha sbloccato definitivamente la trattativa a favore della Vecchia Signora che, secondo quanto riportato da Emanuele Baiocchini a Sky Sport 24, si è assicurata le prestazioni del giocatore grazie ad un’offerta di 4,5 milioni di euro più future sinergie coinvolgenti altri due talenti del settore giovanile juventino: Andrea Favilli, attaccante classe ’97 che lo scorso anno Allegri fece anche esordire in Serie A ed oggi in prestito proprio all’Ascoli, e Stefano Beltrame, 23enne trequartista attualmente in prestito al Den Bosch in Jupiler League, seconda serie olandese. Orsolini completerà la stagione all’Ascoli per poi trasferirsi alla corte di Max Allegri in vista della prossima stagione.

Le strisce e i colori rimangono gli stessi, cambiano il blasone e la categoria: Riccardo Orsolini è pronto per il grande salto.