Lazio, affondo per Caputo: ecco cosa serve per chiudere

francesco-caputo

Secondo la Gazzetta dello Sport, la Lazio sembrerebbe pronta a portare a Roma Francesco Caputo. Il 34enne cercato già a gennaio, ricoprirebbe il ruolo di vice Immobile. Trasferitosi alla Sampdoria la scorsa stagione, l’attaccante ha messo a referto 11 goal nell’ultimo anno. La Lazio necessità una punta di riserva, Vedat Muriqi ha deluso le aspettative e Immobile non può giocare tutte le partite stagionali. A gennaio dopo il mancato arrivo di Caputo e la partenza di Muriqi al Maiorca, la Lazio ha preso in prestito Jovane Cabral dallo Sporting Lisbona. Il 24enne capoverdiano, nonostante sia un esterno è stato adattato nel ruolo di centravanti. Nel corso della stagione anche Pedro e Felipe Anderson hanno coperto il ruolo della punta, formando perlopiù un falso nueve.

ciccio-caputo

Caputo è il vice ideale?

La Lazio proverà in questi giorni l’affondo decisivo per l’attaccante doriano. La trattativa si potrebbe chiudere a 2.5 milioni, raggiungibili anche attraverso alcuni bonus legati a prestazioni della punta. Caputo avrebbe già dato da tempo il suo assenso al trasferimento e filtra ottimismo per la riuscita dell’operazione. Sarri vuole fortemente una punta di esperienza che possa fornire l’aiuto necessario anche in assenza dell’intoccabile bomber Ciro Immobile. La fumata bianca è attesa nelle prossime settimane.