Lazio, Falcinelli o Lapadula al posto di Djordjevic

Filip Djordjevic è già con le valigie in mano. L’attaccante serbo è totalmente fuori dal progetto biancoceleste con il Genoa e l’Olympiakos che spingono per averlo il primo possibile. La Lazio si sta muovendo per cercare l’eventuale sostituto. Al presidente Claudio Lotito piace molto Gianluca Lapadula. Reduce da una discreta stagione al Milan, l’attaccante ex Pescara ha dimostrato di sapersi rendere utile quando chiamato in causa.

LAZIO, UNO TRA FALCINELLI E LAPADULA PER L’ATTACCO

Invece, secondo La Gazzetta dello Sport, Igli Tare, di comune accordo col mister, avrebbe deciso di puntare forte su Diego Falcinelli. Il centravanti di proprietà del Sassuolo, dopo una straordinaria stagione col Crotone, è solo di passaggio in Emilia. Simone Inzaghi si è detto molto propenso nell’allenare il ragazzo che, secondo l’allenatore laziale, farebbe ottima intesa con Ciro Immobile. Alle lusinghe del club capitolino, la punta classe ’91 ha risposto: “Inzaghi dice che mi vedrebbe bene con Immobile? Ne sono lusingato, si tratterebbe di un sogno visto che parliamo di una delle migliori squadre d’Italia. Sarebbe un’opportunità da sfruttare con grande serenità“.