Lazio, il Chelsea ci prova per Milinkovic-Savic

sergej-milinkovic-savic-giacomo-raspadori-hamed-junior-traore
Milinkovic-Savic, Raspadori e Traorè - Foto Antonio Fraioli

La Lazio si prepara alla seconda stagione sotto la guida di Maurizio Sarri. Su consiglio dell’allenatore toscano, i biancocelesti stanno operando sul calciomercato in modo intelligente e mirato. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport però, Sergej Milinkovic-Savic potrebbe abbandonare la nave. Recentemente, il fuoriclasse serbo sarebbe stato contattato dal Chelsea di Tuchel. L’allenatore tedesco nutre una forte stima nei confronti dell’ex Genk e lo avrebbe richiesto alla nuova proprietà dei Blues. Sebbene sia un calciatore ben quotato in giro per l’Europa, Claudio Lotito sa di non poter tirare troppo sul prezzo del cartellino.

sergej-milinkovic-savic

In primis per l’età, Milinkovic compirà 28 anni il prossimo febbraio e si avvia verso la pericolosa soglia dei 30. Inoltre il contratto del serbo scadrà tra due anni e il patron della Lazio potrebbe perderlo a zero se non si saprà accontentare. Il prezzo stimato dai biancocelesti è di 60 milioni di euro, ma sempre secondo il Corriere dello Sport, il Chelsea non salirà oltre i 50. Se la società capitolina non accetterà l’offerta dei Blues, si fa strada l’idea di inserire delle contropartite tecniche che interessano alla Lazio. Tra cui il portiere Kepa, il centrocampista Loftus Cheek e il terzino ex Roma, Emerson Palmieri.