Lazio, Lotito: “Milinkovic-Savic non è in vendita. Rifiutati 140 milioni di euro”

claudio-lotito

Claudio Lotito ha rotto il silenzio sulla situazione ancora tutta da decifrare della permanenza di Sergej Milinkovic-Savic alla Lazio. Il numero uno dei biancocelesti ha dichiarato che il suo peggio pezzo pregiato del centrocampo non sia in vendita. La Juventus, il PSG e il Manchester United sono squadre che guardano con attenzione a questa situazione, ma per il momento la porta di Lotito è chiusa.

sergej-milinkovic-savic

Lazio, le parole di Lotito su Milinkovic-Savic

Intervistato ai microfoni di Rai Sport, il presidente della Lazio ha chiarito le prossime mosse di mercato del club che in panchina dovrebbe puntare ancora su Maurizio Sarri (anche se il rinnovo tarda ad arrivare). Queste le parole di Lotito sul futuro di Milinkovic-Savic: “Stimo molto Sergej e non l’ho mai messo in vendita. Lui può fare la differenza e abbiamo un buon rapporto. Qualora un top club al mondo dovesse presentare un’offerta, gli chiederei cosa vuole fare. Nella mia società esiste prima il valore umano e poi quello economico, quando mi fu fatta un’offerta indecente da 140 milioni ho deciso di non venderlo“.