Lazio, Lotito: “Non vendo Milinkovic-Savic. Felipe Anderson fenomeno, Tare mai in discussione”

claudio-lotito
Claudio Lotito - Foto Antonio Fraioli

Claudio Lotito c’è. Il presidente della Lazio, forte dell’ottimo periodo dei biancocelesti, è stato intervistato da Il Messaggero.

Le dichiarazioni di Lotito

Sul mercato: “Non vendo Milinkovic-Savic, ma gli offrirò il rinnovo. Lo ribadisco, ora vale 120 milioni e ogni mese che passa sale il prezzo. Vedremo con Sarri cosa dover fare, è chiaro che il mercato dipenderà anche dalle competizioni che dovremo affrontare nel resto del cammino. A sinistra deve prima uscire qualcuno“.

claudio-lotito-igli-tare
Claudio Lotito e Igli Tare – Foto Antonio Fraioli

Sull’attacco senza Immobile e su Tare: “Cancellieri deve crescere, ha solo bisogno di tempo. E poi avete visto cosa è in grado di fare Felipe Anderson? Maurizio è convinto possa essere un potenziale fenomeno in quel ruolo, lo penso da sempre anche io. Tare? Mai stato messo in discussione nel suo ruolo, né adesso né in futuro“.

Su Olimpico e ipotesi Flaminio: “Prato dell’Olimpico? Confido nella nostra sinergia con Sport e Salute per avere presto un bel campo. Flaminio?

Su Olimpico e ipotesi Flaminio: “Prato dell’Olimpico? Confido nella nostra sinergia con Sport e Salute per avere presto un bel campo. Flaminio? Credo non ci sia nessuno nelle condizioni di poter porre un diktat. Anzi, nessuno può impormi i tempi in cui devo presentare un progetto. Ripeto: non lo farò senza garanzie, così al buio. Sto facendo i miei approfondimenti“.