Lazio, il rinnovo di Inzaghi è in standby: Napoli e Siviglia alla finestra

Simone Inzaghi, Lazio-Cagliari 2017-2018

Il rinnovo di Simone Inzaghi con la Lazio sembrava a un passo e invece, nel giro di pochi mesi, sembra essere cambiato tutto. L’accordo tra il tecnico e il presidente Claudio Lotito sembra non voler arrivare e il futuro dell’allenatore piacentino è sempre più in certo. Il club capitolino è arrivato forse alla fine di un ciclo lungo 5 anni in cui ha alzato trofei ed è ritornato dopo 13 anni in Champions League.

simone-inzaghi

Siviglia e Napoli osservano (per ora)

Il lavoro di Inzaghi sulla panchina della Lazio è indiscutibile, ma il mister biancoceleste è pronto a cambiare aria già da questa estate. Come riporta Il Messaggero sia il Napoli che il Siviglia monitorano attentamente la situazione. Entrambi i club sono interessati al tecnico per il prossimo anno. Intanto Lotito corre ai ripari e pensa già a un possibile sostituto. I nomi più gettonati sono quelli di Favre, Juric e Mihajlovic.