La Lazio si rifà il look, da Brandt a Callejon: il punto sugli esterni

julian-brandt

La nuova Lazio di Sarri inizia a prendere forma, quantomeno si inizia a muovere sul mercato. Il passaggio dal 3-5-2 di Inzaghi al 4-3-3 del nuovo tecnico comporterà diversi cambiamenti. Mentre Torreira e Hysaj sembrano sempre più vicini, la dirigenza biancoceleste sta spostando l’attenzione verso almeno un centrale difensivo e due esterni d’attacco. La Lazio non ha ali di ruolo in rosa e, il sacrificio di Correa che piace molto in Premier League, potrebbe portare a Sarri altri due colpi.

maurizio-sarri

I nomi

L’obiettivo numero uno in questo momento è Julian Brandt che piace molto all’allenatore e alla società. Per il centrocampista offensivo, che può giocare anche sulla corsia, il Borussia Dortmund chiede circa 25 milioni. La Lazio preferirebbe scendere sui 18/20 con la formula di un prestito oneroso. Abbandonata la pista Kostic dell’Eintracht Francoforte sul quale c’è la Roma di Mourinho, la Lazio cerca almeno un altro esterno.

Jose-Maria-Callejon

Circolano i nomi di Felipe Anderson, Jovetic e Orsolini. Sarri, invece, avrebbe però chiesto esplicitamente alla società l’ingaggio di José Callejon della Fiorentina. Lo spagnolo ha lavorato con l’allenatore toscano d’adozione per tre anni a Napoli e conosce benissimo le sue idee e il suo modo di giocare.