Lazio, ufficiali le cessioni in prestito di Moro ed Escalante: lo spagnolo all’Oviedo, l’argentino al Cadice

gonzalo-escalante

Il calciomercato della Lazio, per ora, si muove solo in uscita. I biancocelesti ancora alla ricerca di un vice Immobile e di un terzino di riserva, intanto riescono a piazzare Raul Moro e Gonzalo Escalante. Sono infatti ufficiali le cessioni in prestito dei 2 giocatori. Lo spagnolo classe 2002 raggiunge l’Oviedo, squadra di seconda divisione iberica, in prestito secco dove avrà modo di fare esperienza e di mostrare tutto il suo talento.

Anche l’argentino finisce in Spagna, più precisamente al Cadice, penultima in Liga e a -1 dal quart’ultimo posto. Il ventinovenne ha passato i primi mesi di stagione alla Cremonese, che però ha deciso di interrompere il prestito e rimandarlo alle dipendenze di Maurizio Sarri. Ora l’ex Eibar punterà a guidare il club andaluso alla salvezza in modo da far scattare anche l’obbligo di riscatto, che appunto è legato alle presenze e alla permanenza del Cadice in Liga.

L’ufficialità di Escalante al Cadice