Altre Notizie

“Legends – Ci vediamo a Napoli” dopo il Sassuolo. Renica e Di Fusco: “Fondamentale vincere”

Francesco Calzona va a caccia della prima vittoria sulla panchina del Napoli. Mercoledì 28 febbraio alle 18:00 al Mapei Stadium di Reggio Emilia, contro il Sassuolo del nuovo allenatore Emiliano Bigica, andrà in scena il recupero della gara della 21ª giornata di Serie A. La partita e molto altro al centro della terza puntata di ‘Legends – Ci vediamo a Napoli’, programma prodotto dalla Media Company Nexting e da Sportface, in onda su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre), in replica su Napoflix (canale 86 del digitale terrestre) e on demand sulla piattaforma Sportface TV (tv.sportface.it). Al termine della partita la padrona di casa Jolanda De Rienzo, accompagnata dai fedelissimi compagni di viaggio Alessandro Renica e Raffaele Di Fusco e dai due ospiti della serata, Roberto ‘Rambo’ Policano e Francesco ‘Ciccio’ Colonnese, farà il punto sugli azzurri. Tanti i temi da trattare, a partire dall’operato di Calzona per poi passare al differente rendimento dei due giocatori simbolo dello scudetto: la certezza Osimhen, bomber ritrovato, e il momento delicato di Kvaratskhelia, sostituito sia contro il Barcellona sia a Cagliari. Non solo Napoli ma anche tanta Serie A all’interno della puntata, nel corso della quale verrà presentato anche l’altro recupero di giornata, il big match tra l’Inter capolista e l’Atalanta che, insieme ai nerazzurri, può essere considerata la squadra più in forma del campionato. Finestra, infine, su Napoli-Juventus che si disputerà domenica sera allo Stadio Diego Armando Maradona e sui ricordi di Policano e Colonnese con la maglia della squadra partenopea.

Sassuolo-Napoli deve essere la partita della svolta per entrambe. Anche perché dopo l’esonero di Dionisi i neroverdi, per dare una scossa, hanno appena affidato la squadra a Bigica, ex anche del Napoli”. Così Jolanda De Rienzo.

È un momento molto negativo per il Napoli – aggiunge Alessandro Renica –, come si è visto nella gara di Cagliari, in cui sono stati commessi troppi errori che sono costati 2 punti fondamentali. Con il Sassuolo si deve assolutamente vincere, per poter ambire ancora a una qualificazione europea. Purtroppo il Napoli non può più sbagliare, perché mancano sempre meno partite alla fine della stagione“.

Era impensabile che Calzona potesse trasformare il Napoli in pochi giorni – il pensiero di Raffaele Di Fusco –. E infatti a Cagliari si è vista la solita squadra commettere i soliti errori, senza riuscire ancora a trovare la chiave del gioco vistosi a tratti solo quando in campo c’era Zielinski. A ‘Legends’ analizzeremo tutto questo e ci sarà da discutere molto su alcune dichiarazioni del tecnico, che fanno meraviglia in Serie A“.

Redazione

Articoli Recenti

Napoli, Pioli in pole per la panchina: pronto un contratto da 3 milioni l’anno

Il futuro di Stefano Pioli potrebbe essere al Napoli. Secondo quanto riportato da Il Mattino,… Leggi di più

3 ore fa

Serie A, l’Inter batte il Milan e si laurea Campione d’Italia per la ventesima volta nella sua storia

Dopo aver dominato la Serie A per gran parte della stagione, l'Inter è aritmeticamente Campione… Leggi di più

15 ore fa

Mourinho: “Alla Roma fui più di un allenatore, odiai essere il volto del club. Futuro? La mia carriera è ancora lunga”

Torna a parlare José Mourinho e lo fa in un'intervista al quotidiano britannico The Telegraph.… Leggi di più

17 ore fa

Udinese, ufficiale: Cannavaro è il nuovo allenatore

Ora è ufficiale: Fabio Cannavaro è il nuovo allenatore dell'Udinese. L'ex tecnico del Benevento prende… Leggi di più

22 ore fa

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Felicissimi di accoglierti in OkCalciomercato!

Privacy Policy