Lipsia, ufficiale: Marsch sarà il nuovo allenatore, sostituirà Nagelsmann

jesse-marsch

Il Lipsia, come risaputo, è una società “particolare”. Facente parte di uno schema di controllo quasi piramidale da parte della multinazionale della Red Bull, i Tori Rossi di Germania sono proprio il pinnacolo di questa piramide. E, adesso che l’allenatore più in alto in questo schema è passato ai nemici (Nagelsmann sarà infatti il nuovo allenatore del Bayern Monaco), per sostituirlo ci si è affidati ad una “promozione interna”.

Il nuovo allenatore del Lipsia sarà infatti l’attuale tecnico del Salisburgo (altra squadra controllata dalla Red Bull, con sede in Austria): Jesse Marsch. Statunitense, classe 1973, ex centrocampista, Marsch ha disputato la sua intera carriera da calciatore in America. Entrato in contatto col mondo Red Bull nel 2015, quando è stato scelto come allenatore per i New York Red Bulls, nel 2018 è diventato vice allenatore proprio per il Lipsia. Dopo solo un anno è diventato però il capo allenatore del Salisburgo. Ora il suo futuro è ancora a Lipsia, questa volta come allenatore capo.

Annunci social

L’annuncio è arrivato sui social ufficiale del Lipsia. Su Twitter infatti, è prima comparso un simpatico video che preannunciava l’arrivo di Marsc. Nel video si poteva vedere, in una ipotetica programmazione per la prossima stagione, cambiare le iniziali dell’allenatore, da JN (Julian Nagelsmann) a JM (Jesse March).

Poco dopo è arrivato il classico annuncio con tanto di comunicato ufficiale.