Lipsia, ufficiale il riscatto di Angelino dal Manchester City

angelino

Il Lipsia, dopo aver ceduto a titolo definitivo il proprio difensore centrale, Dayot Upamecano, al Bayern Monaco, non resta a guardare e ufficializza il riscatto di Angelino. Il terzino, di ormai ex proprietà del Manchester City, gioca in Germania già dal gennaio 2020 e le sue prestazioni hanno convinto sempre di più il club della Red Bull a puntare su di lui anche nelle prossime stagioni. Il classe 1997 ha firmato un contratto fino al 2025 e, a renderlo noto, ci ha pensato direttamente la società biancorossa mediante un comunicato e un tweet.

Il comunicato

“RB Lipsia annuncia che il terzino sinistro Angelino resterà nel club a titolo definitivo dal Manchester City fino al 2025.

Il 24enne spagnolo era in prestito dalla Premier League da gennaio 2020, ma le semifinali di Champions League della scorsa stagione hanno convinto il club ad esercitarne il riscatto”.

Il tweet