Lutto nel mondo del calcio: è morto Vialli

gianluca-vialli

Gianluca Vialli non ce l’ha fatta. L’ex attaccante di Cremonese, Sampdoria, Juventus e Chelsea si è spento a 58 anni dopo una lunghissima battaglia durata per ben cinque anni contro un tumore al pancreas. Dal 2015 era entrato a far parte dell’Italia come capo delegazione, ma ultimamente aveva dovuto lasciare l’incarico a causa dell’aggressività della malattia. La famiglia ha annunciato la morte di Vialli con una nota ufficiale.

Il comunicato

“Con incommensurabile tristezza annunciamo la scomparsa di Gianluca Vialli. Circondato dalla sua famiglia è spirato la notte scorsa dopo cinque anni di malattia affrontata con coraggio e dignità. Ringraziamo i tanti che l’hanno sostenuto negli anni con il loro affetto. Il suo ricordo e il suo esempio vivranno per sempre nei nostri cuori”.