Lyanco, niente Juventus: “Andrà al Torino”

Juventus beffata dal blitz del Torino, che lavorando a fari spenti è riuscita ad anticipare i bianconeri, assicurandosi il cartellino di Lyanco.

A darne l’annuncio è stato lo stesso ds del San Paolo, José Neto Jacbson. Il dirigente del club paulista ha confermato il buon esito della trattativa tra i due club al periodico Gazeta Esportiva: “È fatta, Lyanco è del Torino, lo abbiamo venduto”.

Cairo vuole portarlo in Italia già dalla settimana prossima, per prepararlo al meglio per la prossima stagione. Il San Paolo non dovrebbe opporsi, e ci sono buone possibilità che si aggreghi al gruppo già da mercoledì.

sinisa-mihajlovic-ok-calciomercato
Mihajlovic ha chiesto fortemente al club di anticipare l’arrivo del difensore brasiliano
LYANCO-TORINO: I DETTAGLI

Il blitz condotto da Cairo e Petrachi ha portato il Torino a beffare i cugini della Juventus. Non solob bianconeri. Il giovane brasiliano infatti, era finito nel mirino di Atletico Madrid e Wolfsburg; tutti bruciati sul tempo dai granata.

L’accordo tra i due club prevede un pagamento di 6 milioni più 2 di bonus, legati ovviamente alle prestazioni del giocatore. Lyanco settimana prossima firmerà un quinquennale, dopo di che sarà pronto per iniziare la nuova avventura granata.