Manchester City, Guardiola: “Qui ho tutto, resterò ancora per molto tempo”

pep-guardiola

Il Manchester City non ha ancora terminato la sua super stagione perché manca un ultimo grande tassello: la finale di Champions League. Alla vigilia della super sfida di Oporto contro il Chelsea, il tecnico Pep Guardiola ha parlato sia del grande evento a cui parteciperanno i suoi ragazzi nella serata di sabato, sia della sua voglia di restare nel club ancora a lungo.

pep-guardiola

Alla vigilia di una finale

Ho tutto. Non posso chiedere di più per svolgere al meglio il mio lavoro. È così semplice. Ecco perché ho prolungato il mio contratto qui. Mi sento incredibilmente a mio agio. Sono l’uomo più felice del mondo ad essere qui. È un privilegio, è un onore. Cercheremo di fare del nostro meglio. Tutto quello che dobbiamo fare è essere noi stessi e cercare di vincere la partita”.

Uniti e compatti, come a Dortmund e a Parigi

Non ho dimenticato il primo tempo contro il Dortmund, il primo tempo a Parigi. L’avversario era migliore. In quel momento siamo rimasti uniti. Domani probabilmente nessuno dominerà 90 minuti ma quando arriverà l’occasione dovremo coglierla“.

Sulla finale di Londra del 2011

Naturalmente abbiamo dei bei ricordi. Sono già passati dieci anni, quindi molto tempo fa. In quella finale abbiamo espresso molto bene ciò su cui abbiamo lavorato durante quei quattro anni a Barcellona”.