Manchester City, ufficiale il rinnovo di Fernandinho: prolungamento del contratto fino al 2022

fernandinho

Il Manchester City e Fernandinho continueranno insieme per un’altra stagione. La storia d’amore è iniziata nel lontano 2013, quando fu acquistato per 40 milioni di euro dallo Shakhtar Donetsk. Da quel momento è diventato un perno dei Citizens, tanto da esserne diventato capitano. Ha disputato 350 partite, condite da 24 reti e 30 passaggi vincenti. Nonostante l’età, 36 anni, in questa stagione ha disputato, seppur con un minutaggio ridotto, ben 36 partite. Il club ha annunciato il prolungamento di contratto fino al 2022 con un comunicato sul suo sito.

fernandinho-pulisic

Il comunicato ufficiale

“Il capitano del Manchester City ha messo nero su bianco un accordo che lo lega al club fino all’estate del 2022, estendendo la sua permanenza all’Etihad Stadium per la nona stagione. Durante questo periodo il brasiliano ha dimostrato di essere uno dei migliori centrocampisti difensivi del calcio mondiale e ha giocato un ruolo fondamentale in quello che è stato un periodo di grande successo per il City. Con 350 presenze a suo nome, il 36enne ha vinto 12 trofei, tra cui quattro Premier League e un record di sei Coppe di Lega. Da quando ha assunto il ruolo di capitano la scorsa estate, la sua leadership si è dimostrata inestimabile e, con un’altra stagione da affrontare, rimane fermamente concentrato a utilizzare la sua ricchezza di esperienza per aiutare la squadra di Pep Guardiola”.