Manchester United, ufficiale l’addio di Varane: “A fine stagione lascerà il club”

raphael-varane

Il Manchester United dovrà ricostruire dal prossimo giugno. I Red Devils non potranno contare su Raphael Varane, che lascerà il club alla fine di questa stagione. Il difensore francese infatti non rinnoverà il contratto con lo United e l’addio, nell’aria da tempo, è stato ufficializzato da una nota del club.

Manchester United, il comunicato su Varane: “Grazie Rapha”

Questo il comunicato con il quale il Man United ha voluto salutare e ringraziare Varane, arrivato dal Real Madrid nell’estate del 2021. “Il pluridecorato difensore è arrivato al club dal Real Madrid nell’agosto 2021 ed è stato presentato in modo memorabile davanti ai nostri tifosi di casa al Theatre of Dreams, prima della vittoria del fine settimana di apertura sul Leeds United. Varane ha portato molta classe ed esperienza alla squadra nelle sue 93 presenze finora. Il francese ha anche contribuito a vincere il nostro primo trofeo importante in sei anni, alzando la Coppa Carabao 2023 allo stadio di Wembley. Il Newcastle United è stato eliminato nel trionfo per 2-0 per gli uomini di Erik ten Hag, con Rapha che ha mostrato tutta la sua esperienza al fianco di Lisandro Martinez. Il 31enne ha segnato due gol per i Reds, il suo primo gol è arrivato nella vittoria casalinga contro il Brentford un paio di anni fa. Il secondo tentativo di Varane ci è valso tre punti dopo la vittoria per 1-0 contro i Wolves, all’inizio di questa stagione 2023/24. Tuttavia, è il lavoro imperturbabile al centro della difesa quello per cui Rapha è maggiormente riconosciuto, poiché ha dimostrato la sua indubbia qualità da quando è entrato nel club. Ad oggi ha collezionato 67 presenze in Premier League, 58 da titolare. Il difensore centrale è assente dalla sconfitta per 4-3 contro il Chelsea il 4 aprile, ma attualmente sta lavorando duramente per recuperare dall’infortunio e spera di essere di nuovo disponibile prima della fine della stagione. Ci sono partite di Premier League in programma contro Newcastle United e Brighton & Hove Albion, prima della finale della Emirates FA Cup contro il Manchester City il 25 maggio. Tutti allo United ringraziano Rapha per il suo servizio e gli augurano ogni bene per il futuro“.