Manchester United, ufficiale: Ratcliffe acquista il 25% delle quote del club

manchester-united-logo

Ora è ufficiale: dopo una trattativa estenuante, Jim Ratcliffe, proprietario della INEOS, ha acquistato il 25% delle quote del Manchester United. Il costo dell’operazione è davvero imponente infatti secondo quanto riferito da Sky Sports l’imprenditore britannico sborserà un totale di 1.2 miliardi di sterline.

Il comunicato ufficiale

Il club annuncia di aver stipulato un accordo in base al quale il presidente di INEOS, Sir Jim Ratcliffe, acquisirà il 25% delle azioni di Classe B del Manchester United e fino al 25% delle azioni di Classe A. Inoltre sborserà altri 300 milioni di dollari per futuri investimenti nell’Old Trafford. Nell’ambito della transazione, INEOS ha accettato la richiesta del Consiglio di delegare la responsabilità della gestione delle operazioni calcistiche del Club. Ciò includerà tutti gli aspetti delle operazioni e delle accademie del calcio maschile e femminile, oltre a due posti nel consiglio di amministrazione del Manchester United PLC e nei consigli di amministrazione del Manchester United Football Club. L’ambizione comune è quella di creare un’operazione calcistica di livello mondiale basandosi sui numerosi punti di forza esistenti nel Club, comprese le prestazioni di successo fuori dal campo di cui continua a godere”.