Manfredi (gruppo Radrizzani): “Fatta offerta per rilevare la Sampdoria, siamo pronti a chiudere”

esultanza-sampdoria

Matteo Manfredi, socio di Andrea Radrizzani in Gestio Capital-Aser Ventures, ha fatto un’offerta che potrebbe salvare la Sampdoria dal fallimento e rilanciare la squadra nel prossimo campionato di Serie B. Ecco le sue dichiarazioni a Il Secolo XIX.

Le parole di Manfredi

Abbiamo inviato venerdì un’offerta vincolante per rilevare la Sampdoria. Siamo pronti a procedere per chiuderla. Abbiamo trovato ieri l’accordo con le banche, per il pagamento integrale di tutti i loro crediti. Oltre a questo, siamo pronti a investire subito 55 milioni per la salvezza e il rilancio della società blucerchiata, più altri 20 già disponibili.

Inoltre ci sono una serie di investitori istituzionali che stanno esaminando il dossier, interessati ad affiancarci e con i quali siamo in stretto contatto. Per noi la Sampdoria non è una storia recente, la seguiamo dal 2018. È evidente considerando la nostra storia, come questo ambiente, quello del calcio, sia per noi conosciuto. Radrizzani possiede una squadra, il Leeds, in Premier League. Abbiamo lavorato sodo negli ultimi giorni e, ripeto, siamo pronti“.