Mihajlovic sbarra le porte a Mandzukic: “Non è adatto al Bologna”

mario-mandzukic

Poteva essere il colpo dell’anno per il Bologna: un Mario Mandzukic a costo zero avrebbe letteralmente fatto esplodere una qualsiasi piazza. Grinta, tecnica e tanta forza nelle gambe, un giocatore che si sarebbe preso i rossoblu sulle spalle e li avrebbe trascinati con sé verso traguardi importanti. Non è, però, dello stesso avviso il tecnico Sinisa Mihajlovic, il quale sbarra ufficialmente le porte al gigante croato nella conferenza stampa precedente alla gara contro il Cagliari.

sinisa-mihajlovic

Non è adatto al mio Bologna

“Non mi piace prendere un giocatore tanto per prenderlo… nemmeno Mandzukic. Ricordiamoci che uno svincolato deve tornare in forma e non è detto che sia pronto subito. Non vedo nessuno adatto al Bologna sul mercato adesso. Domani sarà una partita difficile. Loro sono partiti male poi si sono ripresi. Sono forti, soprattutto sull’asse centrale. E’ una squadra che può mettere in difficoltà chiunque. Malizia? Oggi i ragazzi hanno la ‘pappa pronta’ in tutto e quindi è difficile che abbiano malizia. Il carattere dipende da cosa hai vissuto. Soriano? Ora sta facendo bene e quando gioca bene è insostituibile, ma nel momento in cui peggiora le sue prestazioni diventa sostituibile. Questo discorso vale per tutti”.