Clamoroso Milan, Berlusconi mette in bilico Montella

Dopo il pareggio all’Olimpico con la Lazio, il Milan resta aggrappato alla zona europa. Il terzo posto ormai è un miraggio, con il Napoli che dista 10 punti. Tutto da scrivere invece il discorso Europa League, con cinque squadre (tra cui i rossoneri) in soli cinque punti. Certamente si tratta di un andamento in linea con le attese di inizio stagione per i ragazzi di Montella. Tuttavia, l’avvio scoppiettante aveva forse illuso società e tifosi, che stavano già sognando in grande.

VERTICE TRA BERLUSCONI E DIRIGENTI: MONTELLA A RISCHIO

Potrebbero essere figli di questa illusione, i dubbi del presidente Berlusconi sull’operato di Montella. Infatti, come riporta La Repubblica, nella giornata di ieri ci sarebbe stato un vertice tra Berlusconi ed i suoi dirigenti per discutere del futuro del tecnico campano. Più che i risultati, a non convincere il patron rossonero sarebbero le idee tattiche di Montella. Ovviamente, la situazione resta incerta anche per via del closing ma non è da escludere un esonero nel caso venissero a mancare anche i risultati da qui a breve.