Milan: convocati in Italia entro giovedì i giocatori volati all’estero

zlatan-ibrahimovic

In prospettiva della possibile ripartenza degli allenamenti di inizio maggio il Milan richiama i propri giocatori che in questo momento si trovano all’estero e che, tra mercoledì e giovedì, dovranno ritornare in Italia.

La decisione del Milan

Scelta dettata dalla necessità di accorciare i tempi della ripresa, in quanto i sei giocatori, Ibrahimovic, Leao, Calhanoglu, Kjaer, Begovic e Paquetà dovranno stare due settimane in quarantena preventiva prima di tornare a Milanello. Milanello tutto allestito e pronto per accogliere i componenti della squadra in assoluta sicurezza. Ci si aspetta, adesso, che diverse altre società italiane seguano la decisione del club rossonero.