Milan, dalla Cina arriva il via libera per il rinnovo di Bonaventura

Il progetto del Milan ha bisogno di basi solide ed una di queste sarà Giacomo Bonaventura

Qualche settimana fa era arrivata la conferma da Fassone. Ora anche l’entourage della cordata cinese ha dato il proprio benestare per avviare le pratiche del rinnovo di contratto del centrocampista.

IL MILAN SI TIENE STRETTO BONAVENTURA: RINNOVO FINO AL 2020

Stando a quanto riportato da Sky Sport, la trattativa si sarebbe sbloccata nelle ultime ore. La cordata cinese avrebbe accettato di concedere a Bonaventura quei 500.000 euro che rappresentavano un nodo contrattuale.

Sarà contento Montella. Dopo la vittoria della Supercoppa Italiana, il suo Milan sta rafforzando le proprie colonne e puntando forte sui propri pezzi forti di questa stagione. Già al lavoro per Suso, ora si attende l’ufficialità per trattenere anche l’italiano classe ’89. Il contratto attuale scadrebbe nel 2019, ma sarà importante il nuovo ingaggio percepito dal giocatore. Secondo le nuove condizioni “Jack” dovrebbe percepire una cifra annuale pari quasi al doppio di quella pattuita fin’ora.

Nelle 15 presenze collezionate in questo campionato, Bonaventura ha già messo a referto due gol e cinque assist, fornendo inoltre un contributo fondamentale al gioco dei rossoneri. Forse è servito il gol a Doha per convincere i cinesi ma ora sembra veramente tutto fatto. Il centrocampista rimarrà in rossonero almeno fino al 2020 e collaborerà alla rinascita del Diavolo che il calcio italiano, e non solo, attende da tempo.