Milan su Del Sole: il Pescara di Zeman rifiuta la prima offerta

Il Milan ha già dimostrato di saper acquistare in prospettiva. Il nuovo obiettivo è Ferdinando Del Sole del Pescara

Fassone e Mirabelli stanno lavorando ad un progetto che sia di efficacia immediata, ma anche in grado di garantire continuità. Rientra in questa ottica anche l’interessamento per il talento della squadra di Zeman che, dalla sua, non sembra intenzionato a farlo partire facilmente.

MILAN, IL PESCARA RIFIUTA 2.5 MILIONI PER IL GIOVANE DEL SOLE

Del Sole è un attaccante esterno, classe ’98. Cresciuto nelle giovanili del Pescara, ora ha la fortuna di essere allenato dal Boemo, da sempre uno capace di tirare fuori il meglio dai propri giocatori, soprattutto da quelli offensivi.

Nelle prime due partite stagionali, disputate in Coppa Italia contro Brescia e Triestina, il 19enne ha messo a segno 3 reti. Se il buongiorno si vede dal mattino, Fassone è subito pronto a colpire. Secondo pescarasport24.com, il Milan avrebbe già presentato un’offerta di 2.5 milioni più bonus per il suo cartellino, con l’idea di lasciarlo crescere un altro anno con Zeman, prima dell’approdo a San Siro. Il Pescara ha rimandato al mittente la proposta, dimostrando di voler trarre il massimo dai propri talenti, se non sul campo, almeno a livello economico.