Milan, Ibrahimovic: “Smetterò solo quando ci sarà qualcuno più forte di me”

zlatan-ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic è ancora ai box e prima di rivederlo in campo con la maglia del Milan dovrà passare altro tempo. Intanto lo svedese non ha perso la voglia di giocare o di provocare. Lo ha dimostrato durante l’ultima intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. L’ex PSG ha risposto al consiglio che gli aveva dato Boban, ha parlato del Milan di quest’anno e ha anche benedetto il nuovo acquisto dei rossoneri, Charles De Ketelaere.

L’intervista di Ibrahimovic

Boban ti ha consigliato di smettere
“Boban ha detto che per me sarebbe meglio smettere? Se vedrò un giocatore più forte di me, smetterò. Ma ancora non l’ho visto…”.

zlatan-ibrahimovic

Come va il recupero dall’infortunio?
“Bene, lavoro tutti i giorni per tornare. Quando tornerò? Lo vedrete, sicuramente. Quando tornerò, mi farò sentire, ci potete contare. Lo farò con violenza. Ci vuole pazienza, questa è la chiave ora”.

Come vedi il Milan quest’anno?
“Siamo ancora più forti dello scorso anno come gruppo. Nel complesso, siamo una squadra migliore, il mercato nell’estate dopo lo scudetto ci ha rinforzato e ora abbiamo più alternative in panchina. Il Milan mi piace, questo è chiaro. Se non mi fosse piaciuto, non sarei stato qui”.

Su De Ketelaere
“De Ketelaere è un top, lo dico io. Dovete solo dargli un po’ di tempo per crescere”.