Milan, Krunic verso l’addio a gennaio: il Fenerbahce alza il pressing

rade-krunic

Rade Krunic potrebbe salutare il Milan già a gennaio. Secondo quanto riferito da calciomercato.com, il centrocampista bosniaco è ormai ai margini del progetto e la trattativa per il rinnovo si è arenata. Stefano Pioli non sembra intenzionato a puntare su di lui, motivo per cui la possibilità di un trasferimento nella sessione invernale di mercato è in costante rialzo e in prima fila ci sarebbe il Fenerbahce.

I dettagli

Nei dialoghi per il rinnovo è emersa una certa distanza tra domanda e offerta: la richiesta di Krunic si aggirava intorno ai 3 milioni di euro come base fissa, mentre il Milan si è fermato a 2 milioni più 500 mila euro di bonus. La trattativa è quindi in una fase di stallo e il Fenerbahce, che lo aveva già cercato in estate con grande insistenza, sarebbe pronto ad approfittarne. I rossoneri non lo ritengono incedibile e, con il ritorno di Ismael Bennacer, starebbero prendendo seriamente in considerazione l’ipotesi della cessione a gennaio.