Milan, bivio Paletta: rinnovo o cessione a due club interessati

Gabriel Paletta non conosce ancora il suo futuro. Il nuovo Milan che sta nascendo, infatti, è impegnato a rivoluzionare in sede di calciomercato la rosa di Montella con l’intento di tornare dopo molti anni d’assenza, in Champions League.

L’argentino, naturalizzato italiano, attende una mossa del club rossonero per determinare il suo futuro nella prossima stagione. Il centrale difensivo ha disputato 30 partite, impreziosite da 2 reti, nell’ultimo campionato e le buone prestazioni non sono sfuggite ai club della Serie A.

PALETTA: ATALANTA E BOLOGNA ALLA FINESTRA

Un bivio tutto da scoprire. Paletta vuole sapere il suo destino in tempi brevi per poter decidere la strada da percorrere. Rinnovare con il Milan oppure continuare l’avventura nella massima serie con altre società?

CAPITOLO RINNOVO- Martin Guastadisegno, agente dell’italo-argentino, è atterrato oggi a Roma per presenziare alcuni incontri lavorativi. Il procuratore, intercettato da tuttomercatoweb, ha rilasciato qualche battuta sul futuro del suo assistito. Ecco le sue parole: “Stiamo parlando con diversi club, valutiamo tutto e per il momento non posso escludere niente. Offerte? Abbiamo parlato con tante squadre, ma non c’è nulla da aggiungere per il momento. Lascia il Milan? Allo stato attuale no. Dobbiamo parlare con il Milan, c’è anche la possibilità di rinnovare, ne stiamo parlando e in quel caso non partirebbe. Siamo a giugno, c’è ancora tantissimo tempo per il mercato”.

CAPITOLO CESSIONE- Le dichiarazioni di Guastadisegno sono inequivocabili: rinnovo o cessione. Paletta, in effetti, ha molto mercato in Italia in virtù delle buone prestazioni profuse con la maglia milanista. Sul calciatore oriundo, si sono gettate Bologna ed Atalanta. I due club sono alla costante ricerca di profili ideali per comandare le rispettive difese ed il carisma dell’argentino, potrebbe aiutare Donadoni e Gasperini. Paletta, secondo quanto appreso da bolognanews.net, preferirebbe disputare l’Europa League con l’Atalanta. I felsinei, però, non demorderanno tanto facilmente.

Rinnovo o cessione per giocare titolare. La calda estate di Paletta, è appena cominciata…