Milan, passi avanti per il rinnovo di Kessié: l’ivoriano chiede 6 milioni annui

franck-kessie

Questione rinnovi in casa Milan. Dopo la fantastica stagione disputata dai rossoneri, molti giocatori hanno chiesto un adeguamento alla dirigenza. Mentre per quanto riguarda le situazioni di Donnarumma e Calhanoglu il Milan ha deciso di lasciarli andare a zero, c’è un giocatore che Maldini vuole trattenere a tutti i costi. Si tratta di Franck Kessié. Il giocatore ivoriano vero e proprio trascinatore della squadra di Pioli nella scorsa stagione, andrà in scadenza il prossimo anno e per rimanere a Milano ha chiesto 6 milioni annui.

Attualmente il giocatore guadagna 2,2 milioni, stipendio che risale al primo contratto che Kessié aveva firmato con il Milan. La sua richiesta inizialmente non era stata ben accolta dalla dirigenza rossonera, fatto che aveva scatenato i rumours su un possibile accordo dell’ivoriano ai rivali dell’Inter. La notizia è stata smentita al momento della conferenza di Pioli che in risposta ai giornalisti, ha dichiarato che Kessié è felice di stare al Milan e che è al centro del progetto.

franck-kessie

Accordo vicino?

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, il Milan pur di non perdere un’altra pedina fondamentale sarebbe intenzionato a preparargli un super rinnovo che lo tratterrebbe a Milano. Appunto la dirigenza rossonera sarebbe disposta ad investire sul centrocampista, rendendolo il secondo giocatore più pagato della rosa dopo Ibrahimovic.

Nei prossimi giorni l’entourage dell’ivoriano si incontrerà con gli intermediari del Milan, per limare l’accordo che porterebbe Kessié a vestire la maglia rossonera ancora per qualche anno.