Monza, che personalità: ufficiale l’arrivo in prestito di Sensi dall’Inter

stefano-sensi

Il Monza del super duo Galliani-Berlusconi continua a stupire tutti sul mercato. Dopo la suggestione Dybala e Icardi, arriva un’ufficialità, quella di Stefano Sensi. Il ragazzo si trasferisce in prestito secco dall’Inter fino al 30 giugno 2023. A rendere noto il tutto ci ha pensato la stessa società lombarda mediante un comunicato e un tweet.

stefano-sensi

Il communicato

“Nato a Urbino il 5 agosto 1995, cresce nelle giovanili del Cesena, che lo gira in prestito al San Marino, dove fa il suo debutto tra i professionisti nella stagione 2013-14 in Lega Pro. Nell’estate 2015 torna al Cesena ed esordisce in Serie B dove si mette in mostra, collezionando 32 presenze con 3 gol. Visione di gioco, qualità e personalità: a 21 anni Sensi si guadagna la chance di debuttare in Serie A con la maglia del Sassuolo, che lo acquista a titolo definitivo. In neroverde conferma tutto il suo talento e in tre stagioni colleziona 68 presenze tra Serie A, preliminari di Europa League e Coppa Italia. Dopo aver debuttato anche in Nazionale, dove va in gol alla sua seconda presenza contro il Liechtenstein, nell’estate 2019 arriva la chiamata dell’Inter. In nerazzurro segna all’esordio in campionato, contro il Lecce, e debutta in Champions League. In due stagioni e mezza a Milano veste la maglia dell’Inter per 52 partite, facendosi apprezzare anche per la sua duttilità, che lo porta a ricoprire diversi ruoli tra centrocampo e trequarti. Nel gennaio 2022 approda alla Sampdoria in prestito, e anche a Genova va in rete all’esordio, contro il Sassuolo. Dopo l’esperienza in blucerchiato, Sensi è pronto a cominciare la sua nuova avventura con la maglia del Monza. Benvenuto Stefano!”.

Il tweet