Nandez, il motorino del Cagliari che piace alla Roma

nahitan-nandez

Cuore, polmoni e tanta grinta: il profilo di Naithan Nandez parte sicuramente da queste caratteristiche, ma non si esaurisce qui. D’altronde difficile non avere carisma e personalità se la tua ex squadra si chiama Boca Juniors e se prima della Sardegna Arena, lo stadio che ospitava le tue partite casalinghe era La Bombonera.

Un vero e proprio colpo, quello siglato nell’agosto 2019 dal presidente Giulini, che ora dovrà resistere dall’avances di tanta Serie A: il Napoli è sempre vigile, ma è la Roma che spingerebbe molto nelle ultime ore.

nahitan-nandez

Roma in prima fila, ma non solo

La stagione del Cagliari è ancora in divenire e sarà in bilico fino alla fine: la vittoria proprio contro la Roma e la sconfitta del Benevento in casa contro l’Udinese hanno permesso a Semplici e squadra di agguantare il treno salvezza, imprescindibile per i sardi. La sensazione è che con la permanenza in Serie A, il presidente Giulini potrebbe decidere di fare uno sforzo e tenere gran parte della rosa attuale. E Nandez? Il centrocampista uruguaiano ha praticamente da sempre avuto mercato, con anche l’Inter di Antonio Conte che ci aveva fatto un pensierino nello scorso agosto.

Ora, secondo Tuttomercatoweb, la Roma di Tiago Pinto avrebbe messo gli occhi sul centrocampista, probabilmente per quella dosa infinita di energia, di garra, mista anche ad una buona tecnica di base che hanno reso il 16 gialloblu un tassello fondamentale per la risalita dei sardi. Altra caratteristica di Nandez è la sua assoluta duttilità: da mezz’ala di un centrocampo a tre ad esterno dei 5 a centrocampo, con delle presenze anche come esterno d’attacco nel 4-3-3.