Napoli, Giaccherini è guarito e per Sarri…

Negli ultimi giorni ci siamo abituati a dire che la Juventus ha due formazioni che vincerebbero a mani basse lo scudetto. Ma anche il Napoli non scherza, soprattutto in attacco.

GIACCHERINI E GLI ALTRI ESTERNI: IL NAPOLI FA SUL SERIO

 

Con il rientro in gruppo di Emanuele Giaccherini, riportato dalla Gazzetta dello Sport, assente nelle prime due gare di campionato per infortunio, i partenopei dispongono di un pacchetto offensivo straordinario, l’ideale per l’alternanza Champions – Serie A.

Callejon e Mertens sono i due esterni più in forma, quelli che probabilmente al momento Sarri manderebbe in campo in un match delicato. Deve ancora ingranare Insigne, che nella scorsa stagione partì a razzo con gol e assist a Higuain, e adesso c’è anche “Giaccherinho”. Considerando anche il costante ballottaggio tra Milik e Gabbiadini per il ruolo di centravanti, indovinare la formazione del Napoli sarà sempre un’impresa per noi, ma sarà l’allenatore ad avere in dote il peso (o l’imbarazzo) di scegliere su chi puntare.