Napoli, il rinnovo di Insigne è lontano: cosa sta bloccando la trattativa

lorenzo-insigne

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il rinnovo di Lorenzo Insigne con il Napoli appare piuttosto lontano. Infatti, nonostante le parti si siano avvicinate, al momento c’è ancora distanza.

lorenzo-insigne

La situazione

Il presidente Aurelio De Laurentiis ha alzato la sua offerta: se inizialmente aveva proposto un quinquennale a 3,5 milioni più bonus a stagione, ora ha aumentato a 4,6 milioni di euro all’anno, cifra che il giocatore percepisce attualmente. Questa decisione del numero uno del club partenopeo ha spiazzato l’agente di Insigne, che non si aspettavano una mossa del genere. L’obiettivo è quello di accelerare l’operazione per concentrarsi esclusivamente sul campionato. Nonostante l’aumento dell’offerta, la trattativa si è arenata perché l’entourage del giocatore vorrebbe che la società gli riconoscesse anche un bonus per il cartellino e si parla di una richiesta di 7 milioni di euro. Inoltre vorrebbe un ingaggio da 6 milioni a stagione. De Laurentiis non è intenzionato ad accettare e per questo il rinnovo è in una fase di stallo. Intanto l’Inter ed il Manchester United stanno monitorando la situazione.