Il Napoli risponde all’agente di Kvaratskhelia: “Il club decide il futuro del giocatore”

khvicha-kvaratskhelia

In casa Napoli dopo la telenovela di Giovanni Di Lorenzo, ne è uscita un’altra: quella di Khvicha Kvaratskhelia. L’agente del giocatore, Mamuka Jugeli, ha esposto pubblicamente la volontà comune sua e del suo assistito di cambiare aria, nonostante l’arrivo di Antonio Conte in panchina per le prossime stagioni. il motivo è chiaro: Kvara non vorrebbe perdere un anno, non giocando la Champions League. A queste dichiarazioni chiare è arrivo un comunicato altrettanto chiaro e manifesto direttamente del Napoli che ha messo in guardia l’agente del giocatore e ha chiarito come sia la situazione contrattuale del georgiano.

Napoli, duro comunicato di risposta all’agente di Kvara: il contenuto

Con questo comunicato, pubblicato su X, Aurelio De Laurentiis tramite il profilo ufficiale della squadra ha tenuto a chiarire la vicenda, spegnendo, per il momento, qualsiasi tipo di polemica. Questo il comunicato: “In riferimento alle dichiarazioni dell’agente di Kvaratskhelia, Mamuka Jugeli, e del padre Badri, il Calcio Napoli ribadisce che il giocatore ha un contratto di altri tre anni con la società. Kvaratskhelia non è sul mercato. Non sono gli agenti o i padri che decidono del futuro di un calciatore sotto contratto con il Napoli ma la società Calcio Napoli!!! Fine della storia!“.