Napoli, ufficiale la rivoluzione in panchina: Mazzarri esonerato, Calzona nuovo allenatore

francesco-calzona

Rivoluzione in casa Napoli. Come annunciato dal presidente Aurelio De Laurentiis tramite un tweet, è ufficiale l’esonero di Walter Mazzarri in seguito al deludente pareggio per 1-1 contro il Genoa. Il club partenopeo è subito corso ai ripari e ha già scelto il nuovo allenatore: si tratta di Francesco Calzona, attuale commissario tecnico della Slovacchia.

walter-mazzarri

Ecco Calzona: contratto fino a giugno

Arrivato a novembre al posto di Rudi Garcia, Mazzarri non è riuscito a dare continuità alla squadra, scivolando addirittura al nono posto in classifica in Serie A. De Laurentiis accoglie quindi Calzona, il quale ha firmato un contratto fino al 30 giugno e ricoprirà contemporaneamente la carica di ct della Slovacchia. Il nuovo allenatore del Napoli avrà un solo allenamento per preparare la sfida contro il Barcellona, valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League e in programma mercoledì alle ore 21.

L’annuncio di De Laurentiis

“Ringrazio Walter Mazzarri, amico della famiglia De Laurentiis e del Napoli, per aver sostenuto la squadra in un momento complesso. Resterà nel cuore dei napoletani e della nostra famiglia. Bentornato a Francesco Calzona, che ha già lavorato con noi sia con Sarri che con Spalletti”.